Dio di illusioni
,

Dio di illusioni

Dio di illusioni è il folgorante esordio di Donna Tartt (la scrittrice de Il Cardellino per intenderci). Ed è folgorante sin dalle prime pagine, anzi, sin dalle prime righe:
Una vita come tante
,

Una vita come tante

Ci ho messo un bel po' a decidermi di recensire Una vita come tante di Hanya Yanagihara e questo per una serie di ragioni, la più importante delle quali è che per molto tempo dopo averlo finito mi sono sentita orfana e anche un po' ferita. So che può sembrare strano, ma questo è un libro talmente forte e la carica emotiva della sofferenza talmente alta, che mi ci è voluto un po' per riprendermi.
Memorie di una geisha
,

Memorie di una geisha

Memorie di una geisha è un romanzo scritto da Arthur Golden e basato sulla storia di Mineko Iwasaki, la geisha giapponese più famosa dei suoi tempi. Il romanzo è stato pubblicato nel 1997, ma la sua gestazione è stata piuttosto lunga: 15 anni. È uno di quei romanzi che trasportano il lettore in un viaggio nello spazio e nel tempo, facendoci vivere misteri e segreti di una categoria di donne che sempre suscitato fascino e curiosità. 
Che cosa fa la gente tutto il giorno
,

Che cosa fa la gente tutto il giorno?

12 racconti che narrano le storie di 12 vite o spaccati di vite e di rapporti tra persone diverse, in momenti diversi della vita. Un viaggio nell'animo umano che ci fa vedere il lato più fragile, sfaccettato e complesso delle persone
Ti prendo e ti porto via
,

Ti prendo e ti porto via – Niccolò Ammaniti

Ti prendo e ti porto via è uno dei primi libri di Ammaniti che ho letto ed è stata la consacrazione di un amore che dura ancora oggi. 
,

Il Velo Dipinto di Somerset Maugham

Il velo dipinto è un romanzo del 1925, ma credetemi se vi dico che vi conquisterà. Come racconta lo stesso autore nella prefazione, la storia comincia a farsi strada nella mente di Maugham quando gli viene raccontata la storia di Pia de' Tolomei, di cui Dante narra al quinto canto del Purgatorio